Pronti, partenza...VIA! Quali controlli fare al nostro mezzo per partire in sicurezza?



"Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona".

E' proprio da questa citazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo che voglio partire in questo post.

A più di un anno dall'inizio di questa pandemia ci chiediamo "Quando potremo ripartire? Quando potremo risentirci liberi di viaggiare?"...questo purtroppo non è sotto il nostro controllo e restiamo in attesa che ci consentano di respirare un pochino di libertà.

Chiediamoci invece "Cosa possiamo fare?". Nell'attesa struggente di ritornare alla guida del nostro veicolo ricreazionale provvediamo ad effettuare i controlli essenziali per partire in sicurezza, e spensieratezza!

Ebbene sì: i controlli di sicurezza del nostro camper non vanno presi alla leggera...potrebbero fare decisamente la differenza tra un viaggio ben riuscito ad uno rovinato! Ma cosa controllare e da dove cominciare?

Vediamolo insieme!


Prima di tutto quello che ci consente di viaggiare... la meccanica!

- Controllo pneumatici che vanno valutati nel loro stato di pressione, usura e conservazione. Proprio così! A volte lo spessore del battistrada può essere ancora come nuovo ma gli anni, il sole e lo stress da fermo sono alcune delle cause di scoppio degli stessi. Ricordate di controllare anche la ruota di scorta.

- Controllo delle cinghie. La cinghia servizi è in una posizione visibile e va controllata se in buono stato di conservazione e se non presenta screpolature, mentre la cinghia distribuzione va sostituita in base ad età e kilometraggio percorso (Fiat Professional su Ducato 2.3 e 2.8 la raccomanda ogni 5 anni).

- Controllo freni. Da controllare lo stato di usura e conservazione per assicurarsi una frenata fluida e controllata.

- Controllo luci di segnalazione: fanaleria anteriore, luci stop, frecce di segnalazione e luci ingombro. Un controllo completo per assicurarci di avere visibilità ed essere ben visibili in ogni contesto.

A questi, aggiungiamo un controllo livelli in generale che non guasta mai.

Ed ora passiamo alla cellula!

- Controllo stato batterie servizi e motore. Per scongiurare blackout nel bel mezzo della nostra cenetta in famiglia, un occhio alle batterie per verificarne stato di salute e di carica!

- Controllo utenze gas, luce e acqua per verificare il funzionamento delle stesse. A tal proposito ricordate che buona cosa è effettuare dei controlli periodici professionali alle utenze per verificarne stato di usura ed integrità.

Un esempio superimportante la prova di tenuta dell’impianto Gas ove vengono verificati pressione, perdite e anzianità delle tubazioni. Chiamateci per ogni info su interventi e costi!

- Controllo visivo: La prima cosa da fare è un controllo infiltrazioni accurato presso un centro specializzato, perchè se il mezzo presenta delle imperfezioni il primo acquazzone estivo può rivelare sgradite sorprese.

- Controllo sottoscocca: verificare se il sottoscocca presenta ruggine o degrado. Se state partendo per il mare è buona cosa effettuare il trattamento sottoscocca anche al solo scopo preventivo. Salsedine e sale da ghiaccio sono i principali colpevoli della pericolosa ruggine che si forma sotto il nostro mezzo.

- Sanificazione della cellula e dell'abitacolo...e non dimentichiamoci dei SERBATOI!

In un momento come questo, la prevenzione non è mai abbastanza! Sfoglia i nostri servizi rivolti alla sanificazione e al lavaggio del vostro mezzo nella sezione Book Online.


Visita il nostro sito nella sezione PRENOTA ON-LINE per scoprire di più sui nostri servizi e sui nostri controlli e, se vuoi, affidati al nostro esperto per il controllo del tuo camper!


Ora siamo veramente pronti a partire.

Passo e chiudo.


Buon viaggio a tutti voi!


38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti